Giulio Maggia 
Psicologo Psicoterapeuta Padova

Alienazione parentale

Alienazione parentale – PAS

L’alienazione parentale, ormai è sempre più frequente, come dimostrato da studi accurati, che l’impatto del divorzio sui figli ha conseguenza psicologiche che non possono essere trascurata.

Il coinvolgimento dei figli nelle dinamiche complesse del divorzio è stato identificato come causa principale dell’esito psicologico dopo il divorzio. È dimostrato quindi che i figli, di quei genitori che sono in continuo conflitto tra loro, tende a creare in loro conflitti interiori, identificati con sensi di colpa, diminuzione di autostima e tristezza.

Chiamiamo allora alienazione parentale il risultato di quel forte coinvolgimento dei figli in una dinamica di conflitto tra genitori. Va però sottolineato che, generalmente con questo termine, si definisce meglio quella dinamica che si sviluppa esclusivamente dopo la separazione e nel periodo di contesa per la custodia dei figli. Il genitore in questo caso viene definito come “alienatore”, perché sviluppa una propria campagna di denigrazione, nella maggior parte dei casi ingiustificata, nei confronti del genitore che viene “alienato. In questi casi il figlio può sviluppare una sorta di alleanza con il genitore “alienatore” e quindi comincia a opporsi alla frequentazione del genitore “alienato”. Tutto questo si sviluppa quindi in un ambiente carente di validi motivi che portano a determinati atteggiamenti di rifiuto.

alienazione parentale

I figli coinvolti nelle dinamiche di conflitto matrimoniali tendono a sviluppare i sintomi tipici, che vanno a tribuiti al complesso mondo dell’alienazione parentale; tendono a sentirsi responsabili della felicità dei genitori e tutto questo interferisce con lo sviluppo del bambino stesso e la sua capacità di instaurare relazioni sociali sane con i bambini coetanei. Per questo l’intervento di specialista che identifichi per tempo le dinamiche tipiche è essenziale, in modo da permettere di strutturare delle strategie che permettano di porre rimedio alle conseguenza a cui si potrebbe incorrere.